L’Ambasciata britannica nega di aver firmato l’accordo con la Serbia contro l’influenza russa

L’Ambasciata della Gran Bretagna a Belgrado ha smentito il quotidiano “Telegraph” secondo cui la Gran Bretagna, durante la visita del Ministro della Difesa Ben Wallace, avrebbe firmato un accordo con le autorità serbe per impedire l’influenza della Russia in Serbia. La smentita era arrivata precedentemente anche dal Ministero della Difesa serbo.

L’Ambasciata ha dichiarato che nell’accordo firmato tra i Ministeri della Difesa di Serbia e Gran Bretagna, “non si fa menzione di nessun altro Stato. Il documento è incentrato sul consolidamento e sull’espansione dell’attuale cooperazione bilaterale tra i Ministeri della Difesa della Serbia e del Regno Unito. Il documento tratta temi come la partecipazione congiunta dei nostri Paesi alle missioni internazionali di mantenimento della pace”, ha affermato l’Ambasciata.

La scorsa settimana, mercoledì e giovedì, il Ministro britannico Wallace aveva incontrato a Belgrado i più alti funzionari della Serbia, tra cui il Presidente Aleksandar Vučić e il Ministro della Difesa Nebojsa Stefanović.

Dopo l’incontro tra Wallace e Stefanovic, il Ministero della Difesa aveva annunciato che i due Ministri avevano firmato l’Accordo per il miglioramento della cooperazione nel campo della difesa, senza fornirne i dettagli. L’Ambasciata britannica aveva anche affermato che Wallace aveva sottolineato durante la sua visita a Belgrado che Londra “rispetta la neutralità militare della Serbia”.

“Per quanto riguarda la nostra politica nei confronti della Russia, è chiaramente presentata nel documento strategico pubblico di Revisione integrata della politica estera e della difesa”, ha affermato l’Ambasciata britannica. In quel documento, la Russia è contrassegnata come una “minaccia”.

Le accuse del “Telegraph” sono state respinte ieri anche dal Ministero della Difesa della Serbia.

“Per quanto riguarda gli articoli inesatti usciti sui media, il Ministero della Difesa sottolinea che durante la visita del Ministro della Difesa del Regno Unito Ben Wallace in Serbia, non è stato firmato alcun documento che menzionasse la Russia, né il Ministro Wallace lo ha menzionato”.

I media avevano infatti precedentemente riferito che Wallace aveva detto al “Telegraph” che la Serbia e il Regno Unito avevano firmato un “accordo significativo per prevenire l’influenza della Russia” durante la sua visita a Belgrado, e che Londra avrebbe aiutato la Serbia a resistere all'”influenza malevola” e alla “manipolazione” russa.

Ambasada Britanije: Nismo potpisali sporazum sa Srbijom protiv ruskog uticaja

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top