L’Aida alla fortezza di Petrovaradin il 15 settembre

L’Aida di Giuseppe Verdi sarà un’esperienza musicale simile a quella dei tempi del grande compositore, ha detto il direttore dell’Opera del Teatro Nazionale Serbo, Aleksandar Stankov. Dove a luglio c’erano dj mondiali, grandi star del rock, pop, electro e altre star della musica, nella Fortezza di Petrovaradin si sentiranno ora le arie dell’opera, il 15 settembre. Con la rappresentazione dell’opera di Verdi “Aida” il Teatro Nazionale Serbo di Novi Sad inizierà la sua 161° stagione.

Lo spettacolo musicale sarà eseguito secondo l’idea originale del compositore italiano: sotto le stelle, con più di 350 partecipanti sul palco, musicisti dell’orchestra, membri del coro, solisti nazionali e internazionali, ballerini e un gran numero di comparse, con la famosa scena della marcia del soldato.

Il direttore dell’Opera del Teatro di Novi Sad, Aleksandar Stankov, ha dichiarato quindi che l’esperienza operistica sarà simile a quella dei tempi di Verdi e che il più antico teatro nazionale serbo inizierà un’altra stagione in circostanze difficili. Lo spettacolo sarà nell’area dove si trova il palco principale durante il festival “EXIT”.

https://www.politika.rs/sr/clanak/486753/Opera-Aida-pod-zidinama-Petrovaradinske-tvrdave

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top