L’agricoltura serba punta sulla qualità

Nella “Strategia per lo sviluppo dell’agricoltura e delle zone rurali fino al 2024” sono previsti incentivi maggiori per le produzioni di alta qualità.

Presentando il progetto a Nis, il Segretario di Stato del Ministero dell’Agricoltura Danilo Golubovic ha dichiarato ai giornalisti che, prendendo in considerazione precedenti ricerche, verrà valutato quali siano i settori più produttivi e più convenienti per lo sviluppo di singoli rami dell’attività agricola. Un’attenzione particolare sarà dedicata all’arresto dello spopolamento delle campagne, considerato un obiettivo strategico per il cui conseguimento parteciperanno anche altri Ministeri. Golubovic ha aggiunto che la Serbia si sta attrezzando per adeguarsi agli standard del mercato europeo e che lo Stato sosterrà la piccola e media proprietà.

(Tanjug, 26.02.2013)

selo

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top