L’Acciaieria di Smederevo riparte da zero; entro fine anno risultati positivi

Il ministro dell’Economia Zeljko Sertic ha detto martedì 21 luglio che le attività dell’Acciaieria di  Smederevo ripartiranno quasi da zero, prospettiva  in programma per quest’anno.

“Abbiamo avuto un appuntamento, la direzione ha presentato un documento con le attività dell’Acciaieria al primo ministro Aleksandar Vucic e stiamo andando nella direzione giusta”, ha detto Sertić, partecipando al programma televisivo “Dnevnik” sulla televisione B92.

Lui ha detto inoltre che le attività non sono ancora in positivo, ma che partono “quasi da zero, cosa che è stato l’obiettivo della prima fase.” Secondo lui , entro fine anno è previsto avviare il secondo forno, che implica la produzione di 1.100 tonnellate di acciaio.”Credo che questo sarà realizzato anche prima”, ha detto il ministro dell’Economia, Zeljko Sertic.

(Tanjug/Ekapija, 22.07.2015)

 

Share this post

scroll to top
Altro... aziende pubbliche, economia, investimenti, privatizzazioni, produzione industriale, zelezara smederevo
La Serbia di nuovo esportatore privilegiato negli Stati Uniti
Lavoro in Serbia, stipendi americani: la ZAC impiega ingegneri serbi

Chiudi