La tedesca “KfW” a fianco del governo per l’agenda verde

La vice Premier serba e Ministra dell’energia Zorana Mihajlovic ha incontrato Klaus Miller, il nuovo direttore regionale della Banca tedesca per lo sviluppo (KfW) per l’Europa sudorientale e la Turchia, e Rudiger Hartmann, direttore di “KfW” in Serbia, per continuare una cooperazione di successo nel settore energetico.

La Mihajlovic ha sottolineato che il Ministero sta realizzando molti progetti nel settore energetico con la “KfW” e ha ringraziato per la buona cooperazione e il supporto al fine di attuare in modo più efficiente l’agenda verde.

“Come sapete, abbiamo cambiato le leggi nel settore energetico e minerario, stiamo preparando una nuova strategia per lo sviluppo energetico fino al 2030 con una visione fino al 2050 e stiamo anche lavorando allo sviluppo di un piano integrato per il clima e l’energia. Ci siamo preparati per essere molto più efficienti nell’attuazione dell’agenda verde. Vogliamo essere leader nella regione quando si tratta di efficienza energetica, transizione energetica e agenda verde. La “KfW Bank” è un nostro importante partner. Il valore totale dei progetti realizzati, in corso e dei progetti congiunti pianificati è di quasi 1,5 miliardi di euro. Sono contenta che stiate visitando la Serbia e che mercoledì visiteremo insieme la centrale idroelettrica e l’impianto in costruzione a Mali Zvornik”, ha affermato la Mihajlović, secondo una dichiarazione pubblicata sul sito web del Ministero.

La stessa ha aggiunto che si sta lavorando molto su dei progetti per aumentare l’efficienza energetica, soprattutto nelle famiglie, che è stato istituito il Fondo EE, nonché che viene posta particolare enfasi sul sostegno ai cittadini per farli diventare produttori di energia attraverso l’installazione di pannelli solari.

Klaus Miller ha espresso soddisfazione perché è la sua prima volta in Serbia e ha affermato che per la “KfW” la collaborazione con la Serbia, soprattutto nel settore energetico, è molto importante.

“È importante che abbiate cambiato le leggi e che prendiate iniziative in linea con gli obiettivi dell’agenda verde. Investire nell’efficienza energetica e nelle fonti di energia rinnovabile è estremamente importante e siamo interessati a supportarvi in ​​questo. Prevediamo 75 milioni di euro solo per degli investimenti pubblici. Anche il Fondo per l’efficienza energetica è molto interessante per noi, e vogliamo supportarvi in ​​termini di transizione energetica e sviluppo di capacità per la produzione di energia da fonti rinnovabili, come nel parco eolico di Kostolac”, ha affermato Miller.

https://www.ekapija.com/news/3405261/nemacka-razvojna-banka-kfw-pomaze-zelenu-agendu-u-srbiji-u-zajednicke-projekte

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top