La tedesca “Hansgrohe” a Valjevo darà lavoro a 1000 persone

“Hansgrohe”, leader mondiale nel settore dei sanitari, arriverò a Valjevo grazie all’accordo di investimento tra il Ministero dell’Economia e la società tedesca firmato a Belgrado alla presenza del Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić. La società prevede di aprire un nuovo stabilimento che impiegherà fino a 1.000 persone.

Gli accordi sono stati firmati dal segretario di Stato presso il Ministero dell’Economia, Dragan Stevanović, e dal direttore della società Hangsrohe per la Serbia, Filip Burkle. La “Hansgrohe” è un produttore tedesco di sanitari ed è uno dei maggiori fornitori al mondo di docce e rubinetti. Ha in programma di aprire una nuova fabbrica di rubinetti a Valjevo, la costruzione è prevista per l’inizio del 2022 e la messa in servizio è prevista nel 2023.

L’azienda tedesca investirà 85 milioni di euro e la fabbrica coprirà 130.000 metri quadrati. Con 33 aziende e 22 uffici vendita in tutto il mondo, la “Hansgrohe” è uno dei pochi attori globali nel settore dei sanitari. Impiega circa 4.700 persone e fornisce i suoi prodotti in più di 140 Paesi. Il Gruppo ha una vasta portata internazionale e produce i suoi prodotti in Germania, Francia, Cina e Stati Uniti, e circa il 77% del fatturato è realizzato all’estero.

https://biznis.telegraf.rs/info-biz/3404916-nemacki-hangsrohe-dolazi-u-valjevo-posao-za-1000-ljudi

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top