La tedesca “Fischer Automotive Systems” e la greca “Autostop” aprono altre fabbriche in Serbia

La società tedesca “Fischer Automotive Systems KD Jagodina” aprirà una fabbrica di componenti e accessori per auto di lusso a Jagodina e all’inaugurazione parteciperà anche il Presidente serbo Aleksandar Vučić, hanno dichiarato in una nota i rappresentanti della giunta comunale di Jagodina.

Il nuovo stabilimento produttivo si estende su 8.000 metri quadrati, è situato nella zona Industriale e darà lavoro a 350 dipendenti. Oltre che in Germania, la “Fischer Automotive” ha stabilimenti anche negli Stati Uniti, in Cina e nella Repubblica Ceca.

Un altro investitore straniero, la società greca “Autostop”, progetta di costruire una nuova fabbrica a Leskovac, di fronte all’impianto esistente, che produrrà attrezzature per impianti di trattamento delle acque reflue che saranno per lo più esportate.

In occasione dell’annunciato investimento, il sindaco di Leskovac, Igor Cvetanović, ha incontrato il titolare di “Autostop”, Panayiotis Pitsikos, e i dirigenti, Lazar Stojković e Igor Rajković. La “Autostop” opera a Leskovac dal 2013 e attualmente impiega 900 dipendenti.

Germany’s Fischer Automotive Systems and Greece’s Autostop opening more factories in Serbia

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top