La stazione centrale degli autobus verrà spostata per consentire l’espansione del Belgrade Waterfront?

Il cantiere del Belgrade Waterfront è molto vivace in questi giorni, con oltre 10 edifici attualmente in costruzione.

Quasi tutto il lato destro di via Savska, guardando da piazza Savska verso il ponte Gazela, è stato occupato da nuovi edifici.

Secondo il Registro centrale delle procedure unificate, che contiene i dati relativi ai vari permessi pendenti e rilasciati, il 20 novembre sono state presentate due domande di permesso di costruzione, che coprono l’area di 14 lotti edilizi. Entrambe le domande sono state presentate dalla Società Belgrade Waterfront, che figura come sviluppatore del progetto.

Le domande per il rilascio dei permessi di costruzione sono state presentate per la posizione della stazione centrale degli autobus di Belgrado e per un terreno che si estende fino al vecchio ponte ferroviario (nelle immediate vicinanze dell’edificio della Fiera di Belgrado).

Il sito web ufficiale della Società per il lungofiume di Belgrado mostra gli schizzi degli edifici che dovrebbero essere costruiti in queste due località.

Secondo la Legge sulla pianificazione territoriale e l’edilizia, il permesso di costruzione contiene tutte le condizioni e i dati tecnici e di pianificazione necessari per la stesura del progetto e il successivo rilascio della licenza edilizia.

Per ricordare, l’8 novembre scorso il sindaco uscente di Belgrado, Aleksandar Šapić, ha dichiarato che la stazione centrale degli autobus di Belgrado si sarebbe trasferita a Novi Beograd nel gennaio del prossimo anno.

(Forbes, 24.11.2023)

https://forbes.n1info.rs/biznis/saznajemo-beograd-na-vodi-zatrazeni-uslovi-za-gradnju-na-mestu-glavne-autobuske-stanice/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!