La società tedesca “A 2000” nuovo investitore a Svilajnac

La società tedesca “A 2000”, che si occupa della produzione di schede elettroniche stampate, ha firmato alcuni giorni fa un contratto a Svilajnac (Serbia Centrale) per l’acquisto di un ettaro di terra in cui costruirà una fabbrica di 1.000 metri quadrati.

L’accordo sull’acquisto di terreni nella nuova zona industriale è stato firmato dal sindaco di Svilajnac, Predrag Milanovic e dal direttore e comproprietario dell’azienda, Thomas Miller.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

La fabbrica dovrebbe iniziare la produzione a luglio del prossimo anno e impiegherà un centinaio di lavoratori. Milanovic ha affermato che quest’anno “è stato compiuto un grande passo in avanti nello sviluppo economico di Svilajnac con il portare gli investitori, che l’anno prossimo investiranno oltre un miliardo di dinari in questo comune”.

Lo stesso ha sottolineato che gli investitori sono in prevalenza società tedesche, del mondo dell’elettronica, e ha ricordato che anche la società tedesca “HDT” a Svilajnac ha acquistato terreni per la costruzione di una fabbrica.

“La costruzione della fabbrica “A 2000″ inizierà a marzo, il contratto con l’appaltatore è stato firmato e la produzione dovrebbe iniziare a luglio”, ha detto Milanovic.

Miller ha espresso la sua soddisfazione per la collaborazione con il comune di Svilajnac e ha osservato che sono stati presi in considerazione vari siti “ma Svilajnac si è distinta molto rapidamente come la città ideale per noi, che soddisfa pienamente i nostri criteri. L’importante è che si stia già formando il personale professionale necessario per la produzione”, ha concluso lo stesso Miller.

Kompanija „A 2000“ iz Nemačke novi investitor u Svilajncu

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top