La società elettrica EPS diventa SPA

Fra tre mesi 4,8 milioni di cittadini riceveranno circa 10.000 RSD da Elektroprovreda – EPS (Ente Nazionale per l’Energia Elettrica), scrive il quotidiano Blic.

Il ministro di energia Zorana Mihajlovic ha annunciato che entro il primo trimestre di quest’anno la EPS diventerà una società per azioni. “Questo cambiamento darà ai cittadini la possibilità di ottenere delle azioni gratuite. Quale sarà il valore reale e quante azioni esattamente riceveranno i cittadini sarà reso noto dopo che la EPS cambierà il proprio status”.

Nella società di brokeraggio Sinteza Invest Group stimano che la EPS valga fra tre e quattro miliardi di euro. “Secondo questo calcolo che include anche il rischio del Paese e la situazione sulla Borsa, ai cittadini dovrebbe appartenere il 15% della EPS ovvero 525 milioni di euro, circa 100 euro a testa“, ha dichiarato il broker della Sintesa Invest Group, Miroslav Radakovic. Il quale ha anche spiegato che è difficile fare una precisa valutazione della EPS visto che ancora non si dispone di dati precisi sulla attività dell’anno scorso.

EPS

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top