La società coreana “Kyungshin” a Smederevska Palanka vuole costruire una fabbrica e dare lavoro a 1000 persone

I rappresentanti della società coreana “Kyungshin”, una delle società del gruppo “Kyungshin Cables”, hanno visitato ieri Smederevska Palanka (Serbia centrale). I coreani stanno progettando di costruire una fabbrica per la produzione di componenti elettronici per l’industria automobilistica e hanno in programma di investire 24 milioni di euro e impiegare 1.000 lavoratori, secondo il sito web del comune della città.

L’incontro di lavoro si è tenuto nei locali del comune di Smederevska Palanka e, oltre ai rappresentanti della “Kyungshin”, hanno partecipato rappresentanti dell’Agenzia serba per lo sviluppo (RAS) e dell’Agenzia coreana per la promozione degli investimenti e del commercio, nonché i sindaci di Smederevska Palanka e Velika Plana, Nikola Vucen e Igor Matković. Dopo l’incontro di lavoro gli investitori hanno visitato la zona industriale di Guberas.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

I rappresentanti dell’azienda coreana hanno visitato diverse sedi in Serbia, e per la seconda volta erano a Smederevska Palanka.

“Questa regione, Smederevska Palanka – Velika Plana, ha una fantastica posizione logistica. Ci aspettiamo che ora sia presente una zona industriale e se saranno assicurate tutte le infrastrutture necessarie ci saranno grossi investimenti. Non solo questi, ma anche alcuni investimenti capitali”, ha dichiarato il rappresentante della RAS Predrag Deretic.

L’agenzia coreana per la promozione degli scambi e degli investimenti è la parte commerciale dell’Ambasciata della Repubblica di Corea che lavora con tutti gli investitori provenienti dalla Corea e con le aziende che vogliono entrare nel mercato serbo. I rappresentanti della “Kyungshin” sono interessati a investire in Serbia.

https://www.ekapija.com/news/2698446/korejska-kompanija-kyungshin-merka-smederevsku-palanku-u-planu-gradnja-fabrike-i-posao

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top