La società ceca “Spel Manufacturing” costruirà una fabbrica a Bela Crkva; lavoro per 70 persone

La “Spel Manufacturing” di Kolin in Repubblica Ceca, impegnata nella produzione di fasci di cavi e fili, quadri a bassa tensione, componenti elettronici, nonché nella produzione di accumulatori a bassa tensione, ha stipulato un contratto di investimento greenfield a Bela Crkva (Vojvodina).

La fabbrica sarà costruita su una superficie di 0,65 ettari all’interno della zona industriale di recente costruzione a Bela Crkva. Secondo il sito web dell’ambasciata ceca a Belgrado, questa è una posizione che consentirà alla società una maggiore disponibilità di dipendenti, dato che l’attuale tasso di disoccupazione nel comune di Bela Crkva è quasi del 20%.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

L’investitore ceco ha in programma di costruire la fabbrica nei prossimi due anni che dovrebbe impiegare fino a 70 lavoratori. Oltre al magazzino e alla produzione, il capannone comprenderà anche gli spazi per gli uffici.

“La società ha deciso di investire in Serbia principalmente a causa della buona disponibilità di manodopera qualificata e dell’espansione dell’attuale capacità produttiva. La fabbrica funzionerà come produttore a contratto, il che significa che svolgerà servizi di produzione basati su richieste e specifiche dei clienti, nel campo dell’edilizia, dell’industria della refrigerazione, del traffico etc.” afferma l’Ambasciata ceca.

https://www.ekapija.com/news/2923112/ceska-kopmanija-spel-manufacturing-gradi-fabriku-u-beloj-crkvi-postrojenje-za-dve

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Bela Crkva, cavi fili, Repubblica Ceca
Voci sull’arrivo di una grande azienda ceca nel mercato serbo

La ceca “Mitas” investe 3,5 milioni di euro, lavoro per 250 persone a Ruma
Chiudi