La società ceca “Spel Manufacturing” costruirà una fabbrica a Bela Crkva; lavoro per 70 persone

La “Spel Manufacturing” di Kolin in Repubblica Ceca, impegnata nella produzione di fasci di cavi e fili, quadri a bassa tensione, componenti elettronici, nonché nella produzione di accumulatori a bassa tensione, ha stipulato un contratto di investimento greenfield a Bela Crkva (Vojvodina).

La fabbrica sarà costruita su una superficie di 0,65 ettari all’interno della zona industriale di recente costruzione a Bela Crkva. Secondo il sito web dell’ambasciata ceca a Belgrado, questa è una posizione che consentirà alla società una maggiore disponibilità di dipendenti, dato che l’attuale tasso di disoccupazione nel comune di Bela Crkva è quasi del 20%.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

L’investitore ceco ha in programma di costruire la fabbrica nei prossimi due anni che dovrebbe impiegare fino a 70 lavoratori. Oltre al magazzino e alla produzione, il capannone comprenderà anche gli spazi per gli uffici.

“La società ha deciso di investire in Serbia principalmente a causa della buona disponibilità di manodopera qualificata e dell’espansione dell’attuale capacità produttiva. La fabbrica funzionerà come produttore a contratto, il che significa che svolgerà servizi di produzione basati su richieste e specifiche dei clienti, nel campo dell’edilizia, dell’industria della refrigerazione, del traffico etc.” afferma l’Ambasciata ceca.

https://www.ekapija.com/news/2923112/ceska-kopmanija-spel-manufacturing-gradi-fabriku-u-beloj-crkvi-postrojenje-za-dve

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top