La Serbia si posiziona al 56° posto nella classifica di Forbes “Best Countries for Business 2019”

In testa al quintetto leader della classifica Forbes, per la seconda volta si trova il Regno Unito, seguito dalla Svezia, da Hong Kong al terzo posto, l’Olanda al quarto e Nuova Zelanda al quinto posto.

La Serbia è al 56° posto nella classifica Forbes dei migliori paesi per il business nel 2019, tra i 161 classificati.

Tra i paesi della ex Jugoslavia, il miglior classificato è la Slovenia, che si è posizionata al 31° posto, la Croazia, invece, al 52°, mentre dopo la Serbia si sono posizionati la Macedonia (68°), il Montenegro (72°) e la Bosnia ed Erzegovina (98°), secondo una tabella pubblicata su Forbes.

Quando si tratta di altri paesi della regione, l’Albania è al 74° posto, l’Ungheria al 40°, la Romania al 41°, la Grecia al 42° e la Bulgaria al 46°.

Tra i Top5 per la seconda volta il Regno Unito è primo in classifica, la Svezia è seconda, Hong Kong è terzo, l’Olanda è quarta e la Nuova Zelanda è quinta in classifica..

E’ interessante il fatto che gli Stati Uniti sono scesi di cinque posizioni, al 17° posto, a causa del deterioramento della libertà personale, del commercio e della libertà monetaria.

Forbes ha affermato che la classifica dei “Migliori Paesi per gli affari 2019” era basata su 15 criteri diversi, tra cui diritti di proprietà, le innovazioni, le tasse, la tecnologia, la corruzione, la libertà (personale, commerciale e monetaria), la burocrazia e la protezione degli investitori. Inoltre, i criteri includevano la manodopera, le infrastrutture, le dimensioni del mercato, la qualità di vita e i rischi.

I dati utilizzati sono stati pubblicati nei rapporti di Fridome House, Heritage Foundation, Property Rights Alliance, Nazioni Unite Transparency International, Banca Mondiale, World Economic Forum e altri.

https://www.nedeljnik.rs/politiko/portalnews/forbs-srbija-na-56-mestu-najboljih-zemalja-za-poslovanje-u-2019-godini/?fbclid=IwAR15jqZiVDst5KxsQHzKcr7aCv_T-4fmkbSsUzDE2W5guUfY1uF36YE-aUk

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top