“La Serbia si aspetta il sostegno dell’Italia”

manzo+dacic Durante il colloquio con il neoambasciatore italiano Giuseppe Manzo, il Premier Ivica Dacic ha detto di aspettarsi il sostegno dell’Italia nel cammino serbo verso l’Europa

Dacic e Manzo hanno discusso di possibili miglioramenti nella collaborazione tra i due Paesi. Il Premier ha sottolineato che la Serbia considera l’Italia un partner politicamente molto importante ed economicamente prioritario. Alla riunione di oggi è stata anche espressa l’attesa che il contingente italiano della KFOR continui, come fatto fino ad ora, a proteggere il patrimonio culturale serbo in Kosovo.

L’Ufficio governativo per le relazioni con i media ha inoltre fatto sapere che il tema principale dell’incontro tra Dacic e la Ministra per gli Affari Esteri Emma Bonino, che arriverà a Belgrado domani, sarà un più forte sostegno dell’Italia al percorso di integrazione serbo.

(B92.net, 17.06.2013)

Share this post

scroll to top
More in Dacic
Dacic: rimpasto sì, elezioni no
Otto punti di conflitto: su cosa non si possono mettere d’accordo Dacic, Vucic e Dinkic
Close