Serbia ed Emirati Arabi Uniti collaboreranno a un progetto sull’idrogeno – Verrà costruito un nuovo parco eolico

Il ministro serbo delle Miniere e dell’Energia, Dubravka Đedović, e il ministro degli Emirati Arabi Uniti per l’Energia e le Infrastrutture, Suhail Al Mazroui, si sono accordati ad Abu Dhabi per firmare il Memorandum sulla cooperazione che prevede lo sviluppo dell’idrogeno come nuova fonte energetica e la continuazione della cooperazione nel settore delle fonti energetiche rinnovabili, ha annunciato oggi il ministero serbo.

Le due parti hanno convenuto che la cooperazione tra la Serbia e gli Emirati Arabi Uniti nel settore energetico sta crescendo e che il prossimo passo per migliorare la cooperazione è lo scambio di esperienze e conoscenze sull’uso dell’idrogeno come fonte di energia, si legge nel comunicato stampa.

“L’idrogeno è una fonte energetica del futuro che consentirà di produrre energia più pulita con un minore impatto ambientale. Gli Emirati Arabi Uniti hanno le conoscenze, le tecnologie di sviluppo e le aziende che, sulla base delle relazioni amichevoli tra i nostri due Paesi e i loro leader, i presidenti Aleksandar Vučić e lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, già operano in Serbia nel settore e possono diventare un partner importante per noi nell’ulteriore sviluppo delle FER, ma anche dell’idrogeno verde e blu come nuova fonte di energia nel nostro sistema energetico”, ha dichiarato Đedović, la quale ha inoltre sottolineato che l’uso dei potenziali delle uno strumento importante per migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento energetico della Serbia e per raggiungere i parametri di neutralità climatica, una delle principali sfide globali”.

“Il risultato più significativo della cooperazione Serbia-UAE è stato finora il parco eolico Čibuk 1, che produce energia verde per 113.000 famiglie. Quest’anno inizieremo anche la costruzione di Čibuk 2, un impianto eolico da 150 MW. Probabilmente non ci fermeremo qui, perché le aziende degli Emirati Arabi Uniti sono interessate anche a progetti di energia solare, di cui sono molto esperti”, ha concluso Đedović.

(eKapija, 17.01.2023)

https://www.ekapija.com/news/3988406/srbija-i-uae-dogovaraju-saradnju-u-razvoju-vodonika-ove-godine-krece-i

 

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top