La Serbia apre un nuovo cluster nei colloqui di adesione con l’UE

All’incontro di Bruxelles, gli ambasciatori degli Stati membri dell’UE hanno confermato la decisione per la Serbia di aprire il cluster 4 nella Conferenza intergovernativa con l’UE del 14 dicembre, che fa riferimento all’agenda verde e alla connettività sostenibile. All’interno del cluster 4, la Serbia quindi aprirà negoziati sulla politica dei trasporti, energia e reti transeuropee dei trasporti, nonché un capitolo sull’ambiente e il cambiamento climatico. 

Gli ambasciatori hanno preso la decisione senza discussione, riferisce “Tanjug”, e la notizia conferma ufficialmente la decisione raggiunta martedì all’interno del Gruppo di lavoro del Consiglio per l’allargamento dell’UE (COELA). A partire dalla prossima settimana, la Serbia avrà due cluster, ovvero 22 capitoli, aperti nei negoziati di adesione con l’UE.

Un totale di 33 capitoli suddivisi in 6 cluster

Finora, secondo la vecchia metodologia dei negoziati di adesione, la Serbia ha aperto 18 capitoli, due dei quali sono stati temporaneamente chiusi. All’interno dei negoziati di adesione con l’UE, la Serbia ha 33 capitoli suddivisi in 6 cluster.

https://balkans.aljazeera.net/news/balkan/2021/12/8/srbija-otvara-novi-klaster-u-pregovorima-sa-eu-om

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top