La serba “Nordeus” venduta all’americana “Take-Two” per 378 milioni di dollari

L’azienda serba di videogiochi per dispositivi mobili “Nordeus”, è stata venduta all’americana “Take-Two Interactive” per 378 milioni di dollari. La società americana pagherà 225 milioni di dollari in anticipo in contanti e successivamente azioni per un valore di 90 milioni di dollari; il prezzo finale potrebbe raggiungere i 378 milioni di dollari.

Il team fondatore di “Nordeus” riceverà un compenso per le azioni e continuerà a gestire l’azienda e parte della liquidità sarà finanziata con fondi propri dalla società americana. La “Nordeus” ha scritto sul proprio account Twitter di essere felice perché sta entrando a far parte della famiglia “Take-Two”.

“Abbiamo capito che condividiamo valori, visione e cultura comuni. Siamo entusiasti di portare i nostri prodotti e il nostro lavoro a livello locale con i loro e continueremo con l’obiettivo di mettere la Serbia sulla mappa mondiale del gioco globale”, ha affermato la società in una nota.

L’acquisizione della “Nordeus” da parte della “Take-Two” significa il rafforzamento del business dell’industria degli apparecchi mobili dopo le acquisizioni nel 2017 di “Socialpoint” e “PlayDots”.

Fondata nel 2010, la “Nordeus” è una società di videogiochi per piattaforme mobili con sede a Belgrado. Meglio conosciuta per “Top Eleven”, il gioco mondiale di maggior successo per gli allenatori di calcio con oltre 240 milioni di utenti registrati. “Top Eleven” offre ai giocatori una piattaforma per creare e gestire le proprie squadre di calcio, guidandoli attraverso competizioni quotidiane con la comunità globale.

La “Nordeus” è gestita dai suoi fondatori, Branko Milutinovic (direttore esecutivo), Milan Jovovic (direttore generale), Ivan Stojisavljevic (direttore tecnico) e Tomislav Mihajlovic (direttore generale), che continueranno a supervisionare i circa 180 dipendenti dello studio anche dopo l’acquisizione da parte della società americana.

http://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/aktuelno/nordeus-prodat-americkoj-kompaniji-za-378-miliona-dolara_1245068.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Nordeus, Take-Two, Top Eleven
Nordeus e 3lateral: il successo dell’industria serba del gaming

Chiudi