La “Rigoni di Asiago” pronta a investire in Serbia nella frutta biologica

Alla riunione tenutasi tra il Ministro dell’agricultura ed ambiente, Snezana Bogosavljevic-Boskovic e l’Ambasicatore italiano a Belgrado, Giuseppe Manzo è stata presentata l’intenzione di dare supporto alla realizzazione degli investimenti dell’azienda italiana “Rigoni di Asiago” nella coltivazione e produzione della frutta organica in Serbia.

In questa occasione, dove era presente anche il primo segretario dell’Ambasciata italiana, Marco Leone, è stato concordato che nel futuro recente bisogna organizzare una riunione con i rappresentanti dell’azienda “Rigoni di Asiago” per la definizione delle attività e dei termini per l’inizio della realizzazione di questo investimento.

Rigoni di Asiago” è una delle aziende leader in Europa nella produzione di marmellate biologiche.

Alla riunione è valutata positivamente la collaborazione bilaterale tra i due paesi e sono considerate le possibilità sui futuri investimenti da parte dei partner italiani- viene comunicato dal Ministero dell’agricultura ed ambiente.

(Tanjug, 7.11.2014.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top