La produzione della Fiat 500L a Kragujevac si ferma fino al 4 novembre

Le corsie di produzione della Fiat sono state nuovamente interrotte fino al 4 novembre, quando i lavoratori torneranno dalle ferie retribuite, ha riferito il sindacato Indipendente della fabbrica di Kragujevac. L’ultimo giorno lavorativo per i dipendenti della “Fiat Chrysler Automobile Serbia” è stato il 18 ottobre.

Secondo il presidente del sindacato Zoran Markovic, la nuova pausa è “il risultato della discrepanza tra domanda e offerta” e il fatto che la “FCA” non produce automobili per fare “scorte di magazzino”.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Markovic ha dichiarato che ci sono stati diversi giorni lavorativi in ottobre che sono stati “persi” a causa di problemi con i fornitori. I lavoratori della Fiat sono stati in assenza retribuita anche dal 19 settembre al 1 ottobre di quest’anno.

http://www.novimagazin.rs/ekonomija/proizvodnja-fijata-500l-u-kragujevcu-ponovo-staje-do-4-novembra

 

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Fiat500L, Kragujevac
La cinese “Yanfeng” inizierà la produzione a Kragujevac; da subito 200 nuovi posti di lavoro

Il futuro della FIAT in Serbia entro la fine dell’anno

Close