La nuova piattaforma digitale per le aziende “eDozvola”: 100 procedure in un unico posto

L’ufficio IT ed eGovernment del governo serbo ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma digitale, “eDozvola”, per licenze, permessi e concessioni alle aziende. Grazie alla nuova piattaforma digitale nella prima fase saranno digitalizzate 100 procedure, 30 nella prima metà del 2020 e le altre 70 entro la fine del prossimo anno, il che porterà grandi risparmi in termini di tempo e denaro all’economia e allo Stato.

Inoltre, ciò che è molto importante per l’economia e lo Stato è che in futuro la nuova piattaforma di servizi “eDozvola” integrerà i servizi esistenti e diventerà una piattaforma di soluzioni elettroniche completa.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Grazie alla nuova piattaforma, lo Stato sarà in grado di digitalizzare diverse procedure amministrative in futuro. Per l’economia di oggi, il più delle volte, ogni procedura amministrativa comporta il passaggio da uno sportello all’altro”, spiegano le autorità.

Alcuni dei processi sono parzialmente digitalizzati e possono essere eseguiti online tramite servizi digitali, mentre alcune fasi, come la presentazione di una richiesta, il pagamento o la ricerca di una soluzione, vengono ancora eseguite allo sportello.

La nuova piattaforma, dicono, consentirà di digitalizzare completamente l’intero processo di ottenimento di una risoluzione, sia per l’utente che per l’istituzione che emette la soluzione.

La nuova piattaforma consentirà l’archiviazione elettronica, il pagamento elettronico e l’uso di una firma elettronica, mentre le autorità responsabili di una particolare procedura avranno l’accesso elettronico ai dati d’ufficio.

L’obiettivo del progetto triennale di miglioramento dell’ambiente imprenditoriale in Serbia, attuato dall’International Finance Corporation (IFC), un membro del gruppo della Banca mondiale in collaborazione con il governo della Serbia e con il sostegno del Good Governance Fund del Regno Unito e dell’ambasciata britannica a Belgrado, è ridurre l’onere amministrativo per l’economia.

Con questa piattaforma, si semplificano 1.750 procedure amministrative – licenze, permessi, approvazioni e altre procedure, si consente il rilascio elettronico di 100 licenze e si eliminano le norme che in pratica incidono negativamente sulla concorrenza. Si prevede, aggiungono, che saranno semplificate circa 600 licenze, approvazioni e concessioni.

https://www.novosti.rs/vesti/naslovna/drustvo/aktuelno.290.html%3A835382-Privrednici-lakse-do-dozvola-Nova-digitalna-platforma-eDozvola—na-jednom-mestu-100-procedura

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top