La nuova casa automobilistica “Stellantis” porterà più lavoro a Kragujevac

La fusione delle società “Fiat Chrysler Automobiles” e “Peugeot Citroen Group” si è conclusa sabato, formalmente e legalmente. Lo stabilimento “Fiat” di Kragujevac ha accolto con favore la fusione e si aspetta che porti più lavoro e anche un nuovo modello.

Le due case automobilistiche italo-americane e francese sono diventate una multinazionale chiamata “Stellantis”. Entrambe le società si aspettano nuove prospettive di ulteriore sviluppo dalla fusione.

La fusione tra “Fiat Chrysler” e “Peugeot Citroen Group” apre sicuramente un nuovo capitolo nel campo dell’industria automobilistica. I due giganti automobilistici continueranno a guidare insieme sotto un nome comune: “Stellantis”, con 14 marchi sotto lo stesso tetto e la sede della nuova società nei Paesi Bassi.

A dicembre 2019, le aziende avevano firmato un accordo per la creazione del quarto produttore al mondo. A fine dicembre l’Unione Europea ha approvato la fusione delle due società e ora anche gli azionisti hanno dato il loro “sì” alla fusione.

La sola “Fiat Chrysler” impiega circa 200.000 lavoratori in tutto il mondo. Tra loro ci sono circa 2.500 dipendenti nello stabilimento di Kragujevac.

Il sindacato accoglie con favore la fusione e si aspetta che porterà loro più lavoro e maggiore capacità occupazionale, ma soprattutto un nuovo modello di auto, che secondo alcuni annunci, potrebbe uscire nel 2022.

La “Fiat 500L” viene prodotta nello stabilimento di Kragujevac dal 2012. La domanda sta diminuendo di anno in anno, così come la produzione.

Lo stabilimento di Kragujevac è uno dei più moderni d’Europa con una capacità di 400 veicoli al giorno, e l’inizio della produzione del nuovo modello sarebbe di grande importanza per l’economia dell’intero Paese.

https://www.kurir.rs/vesti/biznis/3606085/stize-novi-model-u-kragujevac-spajanje-automobilskih-giganata-znaci-mnogo-vise-posla-za-srpsku-fabriku

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... 500L, Fiat, Kragujevac
fiat
Continua oggi lo sciopero della “Fiat Plastic”

fiat
Sciopero del sindacato “Magneti Marelli” a Kragujevac

Chiudi