La “Notte europea dei ricercatori” il 30 settembre e il 1° ottobre in 26 città della Serbia

La “Notte europea dei ricercatori” si terrà in Serbia per la tredicesima volta il 30 settembre e il 1° ottobre, in 26 città del Paese.

In quei giorni di programmi e visite tra piazze, istituzioni culturali e parchi, dalle ore 16:00 alle ore 22:00, i biglietti d’ingresso saranno gratuiti. Le città coinvolte saranno Belgrado, Niš, Kragujevac, Inđija, Pirot, Pančevo, Čačak, Gornji Milanovac, Kruševac, Trstenik, Prijepolje, Nova Varoš, Priboj, Leskovac, Ranovac, Kikinda, Šabac, Petrovac na Mlavi, Negotin, Zaječar, Jagodina , Ćuprija, Paračin, Svilajnac, Despotovac e Rekovac.

È stato annunciato che “la più grande festa scientifica d’Europa” si terrà contemporaneamente in più di 25 Paesi e sono attesi più di un milione di visitatori. Dopo due anni a causa della pandemia da Covid-19, questo evento tornerà quest’autunno e il focus sarà sul collegamento tra scienza e arte, sui cambiamenti climatici e la protezione dell’ambiente, sottolineando l’importanza della scienza per la vita quotidiana attraverso una combinazione con l’intrattenimento.

Evropska noć istraživača krajem septembra po 13. put u Srbiji

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top