La moldava “Trans Oil” acquista una fabbrica di olio a Sid

La moldava “Trans Oil Group” acquisterà la fabbrica di olio commestibile della città di Sid, di proprietà della società “Victoria Oil”, membro del gruppo “Victoria”, per cui gli acquirenti sono pronti a pagare 100 milioni di euro.

Secondo il portale “Agrosmart”, il “Victoria Group”, leader nell’acquisto e nella lavorazione di semi oleosi in Serbia, e il “Trans Oil Group”, la più grande holding agroindustriale in Moldova, hanno concluso mesi di trattative con l’acquisto del frantoio di Sid.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

L’intenzione della “Trans Oil” è quella di trasferirsi sul mercato croato dopo l’acquisto in Serbia, dove è in trattativa con il principale oleificio locale di Čepin.

La maggioranza della proprietà del “Victoria Group”, che include la “Victoria Oil”, è detenuta dalla società “MK Group”, che nel luglio di quest’anno ha annunciato di aver completato l’acquisto del 67% delle azioni della “Victoria Group”.

Gli ex azionisti Milija Babović e la società “Apsara” sono così diventati proprietari di minoranza del “Victoria Group”, che comprende, oltre a “Victoria Oil, Sojaprotein, Victoria Logistics”, l’Istituto veterinario di Subotica e il porto di Bačka Palanka.

http://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/aktuelno/moldavci-kupuju-fabriku-jestivog-ulja-u-sidu_1167069.html

Photo credits: “freeimages.com”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top