La Mogherini annuncia una conferenza tra Italia, Serbia e Albania

La neoeletta Alta rappresentante UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza ha annunciato oggi a Bruxelles che la politica di allargamento dell’Unione deve proseguire per garantire stabilità, sicurezza e progresso economico.

Presentando ai membri del Consiglio per la politica estera del Parlamento europeo il programma della presidenza italiana, la nostra Ministra degli esteri ha affermato di aver preso atto. durante la recente visita nei Balcani Occidentali, della forte volontà dei Governi di Belgrado e Pristina di proseguire il dialogo e di realizzare ciò che è stato concordato. La Mogherini ha affermato che anche il Governo di Tirana ha mostrato, negli ultimi mesi, “un’incredibile desiderio di attuare le riforme”, il che è stato premiato con la decisione della UE di concedere all’Albania lo status di Paese candidato all’adesione.

In occasione della propria elezione, il 30 agosto, la Mogherini aveva sottolineato il fatto che l’allargamento è “un progetto-chiave europeo” che va proseguito. Proprio per raggiungere questo obiettivo, ella ha annunicato il vertice trilaterale a cui organizzato da nostro Paese.

(Beta, 02.09.2014)

Share this post

scroll to top
More in adesione UE, Albania, balcani, Federica Mogherini, Italia
Mogherini nuova Commissaria UE: le reazioni in Serbia

La Serbia nel secondo anno dell’Accordo di Stabilizzazione e Associazione

Close