La Magneti Marelli a Kragujevac diventa Fiat Plastic

La fabbrica Magneti Marelli, che a Kragujevac produce paraurti anteriori e posteriori per la “Fiat 500L”, entra a far parte del Gruppo Fiat dal 1 ° maggio e si chiamerà Fiat Plastic.

Il processo di acquisizione di una delle tre fabbriche Magneti a Kragujevac, per la produzione di articoli in plastica per autoveicoli, sarà ufficialmente completata entro la fine del prossimo mese. Gli esperti che seguono questa zona ricordano che Magneti Marelli ha annunciato che costruirà e aprirà uno stabilimento per la produzione di parti in plastica con circa 1.000 lavoratori a Kragujevac. È tuttavia più probabile che Fiat, sia a Kragujevac che altrove abbia la necessità di avere un produttore di plastica per auto; altra indicazione seria che Fiat, nonstante la recente scadenza del contratto decennale con lo stato della Serbia, rimarrà in Serbia.

Tuttavia, i dipendenti della fabbrica Mangneti Marelli hanno appena ricevuto dalla direzione garanzie che avranno salari più alti dal 1 ° maggio, vale a dire che gli stipendi medi saranno di circa 42.500 al mese.

Magneti Marelli, ha due fabbriche a Kragujevac: una (Magneti Marelli automotive), e un’altra (Magneti Marelli PMC), che insieme a Adviente (ex Johnson Control) produce cruscotti, portastrumenti e simili. In quest’ultima i lavoratori sono, come apprendiamo, sempre più insoddisfatti e la dirigenza rifiuta di negoziare sulle richieste dei lavoratori.

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in FCA Serbia
fiat
FCA: ancora sconosciuti i piani per il 2018

FCA Serbia si conferma in testa alle esportazioni nel 2016

Close