L’italiana La Linea Verde aprirà fabbrica a Dobrinci

Il Gruppo La Linea Verde ha iniziato ieri la costruzione di una fabbrica per la produzione e trasformazione di ortaggi a Dobrinci nei pressi di Ruma.

Nella prima fase del progetto, la società investirà 8 milioni di euro per lo stabilimento, i cui lavori di costruzione dovrebbe essere terminati entro maggio 2017.

Il piano prevede l’assunzione di 150 lavoratori in fabbrica. Inoltre, numerose aziende agricole saranno prese in considerazione per entrare nella rete di subappaltatori dell’investitore italiano.

Quella a Dobrinci è la sesta fabbrica di La Linea Verde, la prima in Serbia. Si tratta di un investimento greenfield, e la fabbrica sarà impegnata nella produzione e nel confezionamento principalmente di insalata. Il gruppo italiano ha accordi commerciali con le grandi catene nell’UE, e la sua capacità attuale di produzione si aggira intorno al milione di pacchetti al giorno.

Alla cerimonia per la posa della prima pietra è stata hanno partecipato il Segretario di Stato del Ministero dell’Economia, Dragan Stevanovic, il sindaco del comune di Ruma, Sladjan Mancic, e il direttore generale di La Linea Verde in Serbia, Branislav Ignjatovic. All’evento hanno partecipato anche l’assistente del Ministro dell’Agricoltura, Nenad Katanic, e il Vice Presidente dell’Assemblea della Vojvodina, Damir Zobenica.

La prima fase del progetto prevede un investimento pari a circa 8 milioni di euro, mentre l’importo previsto per la seconda fase dovrebbe essere maggiore.

(eKapija, 15.11.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1597783/La-Linea-Verde-starts-building-factory-in-Dobrinci-near-Ruma-Vegetable-processing-and-packing-factory-to-employ-150-workers
[widget id=”text-22″]

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top