La Indotek acquisisce gli immobili GTC in Serbia

Il “Globe Trade Center” (GTC) ha deciso di vendere il suo portafoglio di uffici a Belgrado all’investitore ungherese “Indotek Group”. Il prezzo di acquisto proposto è di 267,6 milioni di euro, che supererebbe il valore contabile del portafoglio della stessa società al 31 dicembre 2020, riporta il “Property Forum”.

L’accordo riguarda la vendita di 11 edifici in cinque parchi commerciali (Green Heart, FortyOne, Belgrade Business Center, 19 Avenue e GTC House) con una superficie totale di 122.175 m2 e con un alto tasso di occupazione a Nuova Belgrado. La vendita, che dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2021, sarà una delle più grandi transazioni immobiliari degli ultimi cinque anni sul mercato dei Paesi europei centro-orientali.

“La vendita di 11 edifici per uffici di alto livello a Belgrado è una mossa coraggiosa che ci consentirà di completare il ciclo di sviluppo in Serbia e di iniziare un capitolo diverso in questo mercato. La vendita del portafoglio serbo sta avvenendo al momento giusto perché attualmente stiamo ridefinendo la nostra strategia di mercato e migliorando il nostro business per essere più sostenibili e resilienti al futuro. Questa è una transazione di riferimento a Belgrado che mostra una liquidità dopo la pandemia. La vendita delle nostre attività e il trasferimento del flusso di cassa per sviluppare progetti nuovi e ambiziosi in Serbia e in altri mercati dell’Europa centro-orientale è davvero una “potente via d’uscita” che ci proietterà in avanti”, ha affermato Yovav Carmi, presidente del consiglio di amministrazione di “GTC”.

Con questa vendita, il “GTC” diventerà una delle prime società a completare il suo ciclo di sviluppo in Serbia, dall’acquisizione di terreni alle costruzioni, attraverso l’affitto degli spazi, fino all’uscita a condizioni significative.

https://www.ekapija.com/news/3287300/gtc-prodao-11-poslovnih-zgrada-u-beogradu-madjarskom-investitoru-indotek-group-jedna

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
Non confermata la rettrice Ivanka Popovic ribaltando l’orientamento del senato accademico

Iniziati i lavori per la nuova sede dell’Istituto “Biosense”

Chiudi