La “Giornata della famiglia” sabato 23 aprile al Museo Nazionale della Serbia

Sabato 23 aprile, presso il Museo Nazionale della Serbia, sarà organizzata la “Giornata della famiglia”, con l’obiettivo di avvicinare il tesoro del Museo Nazionale a tutti i visitatori attraverso l’apprendimento, l’intrattenimento e la socializzazione con i curatori.

Per tutta la giornata di sabato, dalle 12:00 alle 20:00, i bambini potranno conoscere la moda del 18° e 19° secolo assieme ai loro genitori, realizzare la propria versione di baffi simili a quelli dei ritratti famosi, imparare cos’è il “tepeluk”, decorarli con l’immaginazione e portali a casa. Al laboratorio che inizia alle 13 dal titolo “Se fossi sovrano per un giorno” per bambini dai 7 ai 10 anni, con l’aiuto del curatore del Museo Nazionale, i bambini sbirceranno nel mondo dei governanti serbi del XIX secolo che sono stati presentati nella mostra “Come ricordiamo i governanti”, una performance di Obrenović del Gabinetto della Grafica del Museo Nazionale di Belgrado, e poi insieme faranno rivivere quel mondo dal passato disegnando i costumi degli stessi.

Delle visite guidate, condotte dal punto di vista dei soldati e delle dame della città, saranno organizzate alle 12 e alle 17 attraverso una parte della mostra permanente del XVIII e XIX secolo, e dalle 15 alle 17 il programma sarà arricchito da contenuti musicali interattivi grazie alla gusla di Milan Kovacević.

Il museo annuncia anche un concerto di opere europee e serbe della prima metà del XIX secolo intitolato “La Primavera del Romanticismo”, che sarà interpretato dalla soprano Kristina Askovic, dalla violinista Ljubica Damcevic e dalla pianista Tea Dimitrijevic. A causa del numero limitato di partecipanti, le domande per partecipare al workshop “Se fossi sovrano per un giorno” si devono inviare all’indirizzo e-mail: [email protected]

https://www.euronews.rs/kultura/aktuelno-iz-kulture/45497/porodicni-dan-u-subotu-u-narodnom-muzeju-srbije/vest

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top