La giapponese “Toyo Tires” inizierà la costruzione di una fabbrica ad Indjija

Il sindaco del comune di Indjija (Vojvodina), Vladimir Gak, ha dichiarato di recente che la posa della prima pietra per la costruzione dello stabilimento avverrà nell’agosto di quest’anno.

“A causa del virus, la scadenza per la posa della prima pietra è stata spostata, invece che da aprile ad agosto. Non c’è giorno in cui non scambiamo e-mail con il governo della Serbia, così come con l’investitore giapponese” afferma Gak. L’investimento procede regolarmente, con un ritardo minimo rispetto alla situazione attuale, riporta il portale “pazovaindjijavesti.com”.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Il complesso per la produzione completamente automatizzata di pneumatici per auto e camion si troverà su un terreno di quasi 64 ettari, in cui si prevede di produrre 5 milioni di pneumatici all’anno.

Si tratta di un investimento del valore di circa 400 milioni di euro e dovrebbero essere creati oltre 500 posti di lavoro.

L’arrivo della “Toyo Tires” in Serbia era stato annunciato l’estate scorsa, quando si diceva che ad Indjija ci sarebbe stata la prima fabbrica europea di un noto produttore giapponese di pneumatici.

https://www.ekapija.com/news/2945141/japanski-toyo-tires-u-avgustu-pocinje-gradnju-fabrike-u-indjiji

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Indjija, Investimento, pneumatici
L’americana “Attis Industries” arriva in Vojvodina: lavoro per 160 persone, stipendio medio di 1.500 euro

Circa 360 fabbriche per la produzione di gomma riprenderanno il 4 maggio

Close