La giapponese “Nidec” a dicembre inizia a costruire una fabbrica a Novi Sad

Il colosso giapponese “Nidec” produrrà motori elettrici a Novi Sad, e secondo le parole del presidente del governo provinciale, Igor Mirović, la costruzione della fabbrica dovrebbe iniziare a dicembre.

“La buona notizia è che l’azienda giapponese “Nidec” sta arrivando in Vojvodina. Ci siamo incontrati a Monaco nel 2018 e all’inizio di dicembre dovrebbero iniziare a costruire una fabbrica di motori elettrici per macchine e aerei”, ha rivelato Mirović.

La costruzione della fabbrica a Novi Sad è, come aveva detto in precedenza il direttore della “Nidec” in Serbia, il primo passo verso la creazione del parco industriale “Nidec” in Europa. “Abbiamo in programma di investire 1,5 miliardi di euro in tutta Europa per lo sviluppo della nostra attività, e la maggior parte di questo investimento sarà investito in Serbia”.

Nel febbraio di quest’anno, la “Nidec” ha firmato un Accordo Quadro con il Ministero dell’Economia e la città di Novi Sad, impegnandosi ad avviare la realizzazione del progetto annunciato attraverso sue due società figlie. L’accordo impegna l’azienda a investire 72,9 milioni di euro e ad impiegare 480 lavoratori, e prevede incentivi finanziari da parte dello Stato serbo per un importo complessivo di 8,9 milioni di euro, oltre alla possibilità di altri tipi di incentivi, come l’esenzione dall’imposta sul reddito.

https://www.ekapija.com/news/3461753/japanski-nidec-u-decembru-pocinje-da-gradi-fabriku-novom-sadu

Photo credits: “YouTube/screenshot/Nidec”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top