La francese “Lazard” sarà consulente per la privatizzazione di “Telekom Serbia”

La società di telecomunicazioni “Telekom Srbija” ha accettato l’offerta della società di consulenza francese “Lazard Freres SA” per i servizi di consulenza  nel processo di privatizzazione della società. Dai consulenti ci si aspetta che nei prossimi due mesi definiscano il modello per la privatizzazione di “Telekom Srbija”.

Come detto in precedenza, nelle prossime settimane il consulente valuterà il valore della società,  effettuerà l’analisi economica e giuridica, nonché l’analisi di mercato. Si prevede inoltre che il consulente proponga vari modelli per la privatizzazione e la programazione dei tempi e dei metodi del piano di privatizzazione della società.

Sulla base dela loro proposta, il proprietario di maggioranza, il Governo della Repubblica di Serbia, dovrebbe decidere in merito al proseguimento del processo di privatizzazione e scegliere uno dei modelli proposti per la vendita del suo pacchetto di azioni. Così dovrebbe iniziare la seconda fase in cui tutte le attività, dagli inviti ai potenziali offerenti alla chiusura della transazione, saranno coordinate e condotte dalla società di consulenza.

(Ekapija, 27.03.2015)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top