La Finlandia è il paese più felice del mondo, la Serbia al 48° posto

Nonostante la pandemia, la Finlandia ha difeso il titolo di Paese più felice del mondo e si colloca al primo posto nella lista delle Nazioni Unite per il quarto anno consecutivo, mentre la Serbia è al 48° posto su 149 Paesi.

Per gli autori della ricerca, questa “non è una sorpresa” e sottolineano che la Finlandia “è sempre stata altamente valutata sulla base delle misure di fiducia reciproca che hanno contribuito a proteggere vite e mezzi di sussistenza durante la pandemia”, riporta il portale “SEEbiz”.

La Finlandia è guidata dalla Premier Sanna Marin ed è uno dei 23 Paesi esaminati guidati da donne. I finlandesi “hanno cercato di conciliare la politica con il senso generale di benessere”, affermano gli autori.

L’indice di felicità si basa su fattori come il PIL pro capite, l’aspettativa di vita dei cittadini, le libertà, la percezione della corruzione nel governo e negli enti economici.

Come al solito, i Paesi del nord europeo occupano i primi posti della lista, la Finlandia è seguita da Danimarca, Svizzera, Islanda, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Lussemburgo, Nuova Zelanda fuori dall’Europa, e l’Austria al 10° posto.

La Croazia si è classificata al 60° posto con un punteggio di 5.882, e tra i paesi dell’ex Jugoslavia, la Bosnia ed Erzegovina si è classificata al 64° posto, il Montenegro al 72° e la Macedonia del Nord al 94°. La Slovenia si è classificata molto meglio al 29° posto e la Serbia al 48° posto. Gli Stati Uniti sono al 20° posto, la Russia al 77°, la Cina all’85° e l’India al 140°.

https://www.ekapija.com/news/3211756/finska-najsrecnija-zemlja-na-svetu-srbija-na-48-mestu

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top