La Fiera del cibo “Belgrade Food Show” inaugurata a Belgrado

La Fiera del cibo “Belgrade Food Show” è stata inaugurata presso il Belekspocenter di Belgrado dove espongono oltre 110 produttori dalla Serbia e dalla regione. Gli organizzatori dell’evento, di due giorni, sono l’Agenzia per lo sviluppo internazionale (USAID) degli Stati Uniti e l’Associazione per la promozione del cibo serbo; l’intenzione è di posizionare la Serbia come leader dell’industria alimentare nel sud-est Europa.

La Fiera è stata aperta dal Ministro delle costruzioni, dei trasporti e delle infrastrutture Zorana Mihajlovic, che ha affermato che il cibo è un marchio della Serbia, così come lo sono Novak Djokovic o Tesla.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Il cibo è il nostro oro e finché ci saranno fiere come questa, sarà un segno che la Serbia vive e si sta sviluppando”. La stessa ha sottolineato che come Ministra sta costruendo strade e ferrovie, che sono la base per il commercio dei prodotti serbi non solo all’interno del Paese, ma anche nella regione e oltre.

“Costruiamo strade, ferrovie e sviluppiamo aeroporti in modo che tutto ciò che viene prodotto in Serbia possa essere spedito al di fuori del nostro Paese. Miriamo a rappresentare la Serbia in tutte le aree e ad utilizzare molto di più il potenziale dell’industria alimentare e dell’alimentazione di alta qualità. Il governo serbo ha riconosciuto l’importanza di quest’area e continueremo a sostenere i produttori e a rendere il potenziale serbo più accessibile, in modo che la quota di queste industrie sul PIL sia superiore al 3,5%. E tutto questo per far vivere e lavorare la nostra gente qui”, ha affermato la Mihajlovic. .

Il direttore dell’USAID in Serbia Pinciotti ha valutato che la Serbia ha il potenziale per essere leader nella produzione di alimenti di alta qualità e ha confermato che l’organizzazione continuerà a sostenere il Paese per un ulteriore sviluppo economico.

“L’industria alimentare è una grande opportunità e un enorme potenziale per la Serbia. Sono testimone di quanta creatività e amore ci mettiate qui per la preparazione del cibo e vogliamo aiutare gli altri fuori dalla Serbia a scoprirlo. Questa fiera è un’opportunità per gli imprenditori di mettersi insieme e presentare la loro produzione”.

Il membro del Consiglio di amministrazione dell’Associazione serba per la promozione alimentare, Dejan Randjic, ha espresso la sua soddisfazione per il fatto che il “Belgrade Food Show” si tenga per il secondo anno consecutivo, poiché la Serbia ha qualcosa da offrire e questo evento è un’opportunità per incoraggiare quanti più imprenditori possibile a produrre cibo.

http://rs.n1info.com/Biznis/a533362/Sajam-hrane-Belgrade-Food-Show-otvoren-u-Beogradu.html

Photo credits: “Tanjug/Filip Krainčanić”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrade Food Show, Belgrado, fiera del cibo
L'”Art Weekend Belgrade” dal 10 ottobre in oltre 30 luoghi sparsi per la città

Il nuovo, e due volte più grande, “Narodni Front” vedrà la luce a Novi Beograd

Close