La Fiat Tipo arriva a Kragujevac?

La FCA ha organizzato a Torino la presentazione per i giornalisti del nuovo modello della Fiat Tipo, Data l’attuale situazione in Turchia, dove viene prodotto il modello poi esportato in tutto il mondo, vi è la possibilità che questa automobile venga prodotta in Serbia, ma tutto dipenderà dagli accordi che la Serbia saprà concordare con la Russia in merito al superamento del sistema delle quote di importazione e dall’evoluzione della situazione politica in Turchia.

La Fiat Tipo è un’auto da produzione di massa perché ha un prezzo di 12.500 euro che garantisce il successo in molti mercati. “Per 12.500 euro vi garantite un modello ben equipaggiato, con un motore diesel da 1600 centimetri cubici, cerchioni in lega, servosterzo, radio con bluetooth, telecamera sul retro, rilevatori di striscie pedonali e molto altro”, dichiara Antonella Brunoat di FCA.

La fabbrica Fiat Chrysler Automobiles di Kragujevac ha le capacità di ospitare questa produzione. Quest’anno fino a ottobre ha esportato per un miliardo di euro, cinque volte più che l’Acciaieria di Smederevo. La fabbrica serba è considerata dalla stessa associazione dei produttori tra le dieci migliori in Europa ed è pronta per un secondo modello.

Alberto Dilio del Centro Design della FCA ha dichiarato che la Tipo si produce sulla stessa piattaforma della Fiat 500L e Fiat 500 Living. “Ci aspettiamo molto da questo modello ed entro il 2017 la Fiat produrrà un milione di autovetture in Europa”. Dal canto suo il ministero dell’economia sta valutando il futuro della fabbrica. Il contratto con la Fiat scade nel 2018.

(RTS, 06.12.2015)

Share this post

One Reply to “La Fiat Tipo arriva a Kragujevac?”

  1. Gregorio Willy ha detto:

    Speriamo che la Fiat la produca in Serbia paese piu vicino ai luoghi di vendita ma tutto dipenderà dal successo che l auto avrà in europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... FCA, Fiat 500
La FCA Serbia ritorna a produrre su tre turni
I lavoratori FAS di Kragujevac per un ruolo più attivo da parte del governo serbo
Chiudi