La Fiat inizia con la produzione del modello 500L elettrico

La produzione in serie del modello Fiat “500L” è stata sospesa fino al 5 febbraio, dopo la sospensione inizieranno i preparativi per la produzione di veicoli elettrici, scrive il giornale “Vecernje novosti”.

Durante le ferie estive, questa fabbrica inizierà con i preparativi per la produzione di un modello completamente nuovo.

Il presidente del sindacato indipendente della fabbrica, Zoran Markovic, ha dichiarato che i lavoratori si aspettano di essere informati in questi giorni quando inizierà la produzione del nuovo modello.

All’inizio di settembre 2018 è iniziata la produzione del modello “500L” con un motore ibrido. Le prime analisi hanno mostrano che il modello con questa unità è stato ben accettato in Spagna e in Francia, ma che questa innovazione non ha inciso in modo significativo sulla produzione.

Ai funzionari della fabbrica di Kragujevac, già all’inizio dell’anno scorso, era stato anticipato dai colleghi di Torino che la produzione di questo modello sarebbe iniziaa verso la fine di quest’anno, e che lo stato della Serbia evrebbe preso parte al progetto.

http://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/aktuelno/krece-proizvodnja-500l-na-elektropogon_988216.html?fbclid=IwAR17VVTZJkuecrrN4JYJXt5wOUwO1jMYAp8F02Yy_Y8Q8Hn2F6DEBw_xNYs
 

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in 500L elettrico, Fiat, Kragujevac
La Fiat non è più il primo esportatore della Serbia

La BERS con 10 milioni di euro acquista la quota del 16,72% in Forma Ideale

Close