La Fiat chiede un incontro con il Comitato di sciopero della “Plastik”

Su richiesta della “Fiat”, oggi pomeriggio si terrà a Kragujevac un incontro tra i rappresentanti dell’azienda e i rappresentanti del Comitato di sciopero della fabbrica “Fiat Plastik”, ha riferito l’agenzia “Beta”. Il presidente del Comitato di sciopero, Zoran Miljković, ha confermato che il giudice conciliatore lo ha informato che la “Fiat” ha richiesto un incontro con gli scioperanti per oggi alle 14.30.

Come era stato comunicato ai media dal Comitato di sciopero, la precedente trattativa che si era svolta in tre tornate con la mediazione del giudice conciliatore era fallita, perché la Fiat era rimasta ferma nelle sue decisioni e non era pronta a fare concessioni, a differenza degli scioperanti.

Miljković ha affermato che all’incontro di Kragujevac parteciperanno il conciliatore statale, il manager della Fiat per il sud-est Europa, Marcello Battaglia, e il direttore della FCA a Kragujevac, Nikola Jerotijević.

Il Comitato di sciopero fa sapere che non discuterà delle istanze che sono motivo della sospensione del lavoro, fino a quando la Fiat non restituirà le macchine che ha spostato “illegalmente” in un’altra azienda durante lo sciopero e fino a quando non farà tornare al lavoro il gruppo di lavoratori in congedo forzato.

https://www.danas.rs/ekonomija/fijat-trazi-sastanak-sa-strajkacima-fijat-plastika/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top