La Fiat annuncia uno sviluppo della produzione negli stabilimenti in Serbia e Turchia

“Come avevamo annunciato nel 2018, dopo Italia e Polonia, presto arriverà il momento di annunciare dei futuri sviluppi nei nostri stabilimenti in Serbia e Turchia”, si legge, tra l’altro, nella lettera inviata dal CEO di “Fiat Chrysler Automobiles Group” (FCA) Pietro Gorlier al gruppo EMEA (che comprende Europa, Mediterraneo, Nord Africa, Vicino e Medio Oriente).

È ovvio, fa notare Gorlier nella lettera, che siamo un’azienda globale e due anni fa, a novembre 2018, ho detto chiaramente presentando il piano industriale, che dopo l’annuncio dei progetti per l’Italia avremmo lavorato successivamente su quelli per gli altri Paesi nella regione EMEA.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“I recenti lanci di prodotti che abbiamo fatto, insieme a quelli che faremo, focalizzati sull’elettrificazione, ne sono la prova diretta. A tal proposito, vorrei ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti – anche nelle scorse settimane – nel lancio della produzione della Jeep Renegade e del Compass 4xe a Melfi e della Nuova Fiat 500 elettrica a Mirafiori. Questi importanti modelli fanno parte di un mercato in difficoltà ma che sta gradualmente iniziando a riprendersi. Per questo motivo, rispettare le scadenze del settore era fondamentale per garantire che i team commerciali avessero tutte le armi di cui avevano bisogno per affrontare il mercato nel miglior modo possibile”, scrive Gorlier, osservando che “vediamo che gli ordini per la Jeep 4xe crescono ogni giorno e le recensioni della stampa sono estremamente positive; quindi, siamo convinti di aver fatto la scelta giusta”.

La comunicazione aggiunge che la scorsa settimana, anche il nuovo ibrido plug-in Jeep Wrangler 4xe e il nuovo Jeep Grand Wagoneer Concept sono stati presentati in una conferenza stampa virtuale. Si tratta di due modelli molto importanti per il marchio, che rappresentano un ulteriore passo nel processo di ampliamento della gamma, anche nei segmenti premium, nonché l’impegno ad offrire optional elettrici su tutti i modelli Jeep nei prossimi anni. Si segnala inoltre che sulle strade arriveranno le prime Fiat 500 elettriche.

L’Abarth, secondo Gorlier, lancerà presto due spettacolari serie speciali, l’esclusiva Abarth 595 Scorpioneoro e l’adrenalinica Abarth 595 Monster Energy Yamaha, che rispecchiano al meglio la doppia anima del marchio: stile e prestazioni. La presentazione ai media internazionali avverrà oggi attraverso una conferenza stampa virtuale.

https://www.danas.rs/ekonomija/najave-fijata-o-razvoju-proizvodnje-u-pogonima-u-srbiji-i-turskoj/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in EMEA, Fiat, piano industriale
In ripresa l’acquisto di auto in Serbia

La produzione in Fiat è stata nuovamente interrotta

Close