La Fiat a Kragujevac di nuovo in produzione dal 7 luglio?

Nella Fiat di Kragujevac, il 16 marzo a causa dell’epidemia, la produzione è stata interrotta e potrebbe, come previsto, riprendere martedì 7 luglio, ovvero il 6 con la messa in moto delle catene di montaggio. Se sarà così, dipenderà dallo sviluppo della situazione epidemiologica, correlata al COVID-19, in Šumadija e in Serbia.

Quel che è certo è che il congedo retribuito dei lavoratori della “Fiat Chrysler” a Kragujevac è stato prorogato fino al 3 luglio; l’installazione a breve di tunnel a infrarossi agli ingressi della fabbrica servirà a determinare se vi sono lavoratori infetti da coronavirus tra i lavoratori.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Se la situazione epidemiologica in Šumadija e in Serbia lo consentirà, nella “Fiat Chrysler” di Kragujevac la produzione nel prossimo mese sarà di un totale di otto giorni, ovvero tre giorni nelle prime due settimane e due giorni nell’ultima settimana di luglio; in agosto ci saranno poi 3 settimane di vacanza sia in Serbia che in tutte le altre fabbriche Fiat del mondo.

Va ricordato che la “Fiat Chrysler” ha recentemente chiesto e ricevuto il consenso dal governo serbo, oltre ai 45 legalmente consentiti, per altri 80 giorni aggiuntivi di congedo retribuito, che si concluderebbe quindi il 30 settembre. Il Sindacato Indipendente della fabbrica afferma che il congedo retribuito per i dipendenti è stato esteso a causa dell’epidemia da COVID-19, ma anche a causa dell’armonizzazione della produzione con le richieste del mercato.

Nella fabbrica ritengono infatti che il motivo principale per il mancato funzionamento dello stabilimento Kragujevac sia, in realtà, il fatto che non esiste un posizionamento definito del modello “500L” nel mercato mondiale. Nei mercati nordamericani l’acquisto di questo modello nel corso degli anni è diventato poco più che simbolico, mentre da metà marzo in poi la vendita si è drasticamente fermata in Italia, Spagna e Francia, dove aveva venduto di più fino a poco tempo fa, a causa della pandemia.

https://www.danas.rs/ekonomija/ponovno-pokretanje-proizvodnje-u-fijatu-moguce-7-jula/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in 500L, congedo retribuito, Fiat
Dipendenti Fiat a casa fino al 1° giugno

fiat
La Fiat di Kragujevac chiede ulteriori 80 giorni di congedo retribuito per i lavoratori

Close