La fabbrica Utva si prepara a produrre per Boeing e Airbus

La società Mubadala annuncia l’inizio della produzione a giugno.

Alla Utva, fabbrica statale di aerei di Pancevo bombardata nel ’99 e da allora in serie difficoltà (attualmente si trova in fase di ristrutturazione), fervono i lavori di sistemazione per l’inizio della produzione di pezzi per Airbus e Boeing. La compagnia emiratina Mubadala ha dichiarato che a giugno intende iniziare la produzione (del valore di 400 milioni di euro all’anno) e assumere altri dipendenti. I dipendenti dell’Utva attendono preparati l’arrivo degli investitori mediorientali, dai quali dipende il futuro dell’azienda che, dopo i bombardamenti NATO, è sopravvissuta producendo l’aereo Lasta per l’esercito iracheno e grazie alle collaborazioni con il Ministero della Difesa serbo. Con i soldi emiratini i dipendenti sono convinti di evitare il fallimento e di poter vivere normalmente con il proprio lavoro.

(RTS, 14.01.2014)

utva

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top