LA DIVINA – Visione intima della vita di Maria Callas

Il documentario “Maria Callas” sarà sul repertorio delle sale nazionali dal 13 settembre.

La diva dell’opera della voce divina, Maria Callas, 41 anni dopo la sua morte, racconta la sua storia di vita nel documentario di Tom Wolf.

Wolf ha girato il mondo per tre anni e raccolto materiale sulla vita di Maria Callas, che non è mai stata pubblicata: video privati ​​su nastri Super 8 e 16mm, fotografie, filmati delle sue esibizioni girati dai fan, lettere intime e interviste perse. Nel film sono aggiunti brani musicali mai pubblicati.
Il pubblico avrà per la prima volta l’opportunità di ascoltare la verità sulla sua vita attraverso interviste che non sono state mai pubblicate, lettere private inviate ad amici e parenti, lettere d’amore al suo primo marito e lettere ad Aristotele Onazis.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Il film inizia con un’intervista inedita data da Maria nel 1974, tre anni prima della sua morte. Ha parlato del modo in cui ha cambiato l’opera, ma anche dei suoi rimorsi, specialmente per non avere potuto creare una famiglia.

Maria Callas è conosciuta come una delle personalità più affascinanti del ventesimo secolo, un gigante dalle prime pagine delle riviste, la cui vita è stata seguita da scandali. Tuttavia, il regista Tom Wolf ha voluto scoprire al mondo un lato completamnete diverso, e nel film avremo la possibilità di vedere il conflitto tra le sue due personalità: una che voleva la fama mondiale, e l’altra che sognava una vita semplice.

Maria Callas è, anche oggi, una delle musiciste classiche più vendute in tutto il mondo, e una delle figure più affascinanti della storia, per questo viene ricordata come un’icona della musica classica, e la “Divina” dell’opera.

https://www.blic.rs/kultura/vesti/la-divina-intimni-pogled-u-zivot-marije-kalas/3yz4e2e

Share this post

scroll to top