La delegazione bosniaca accolta con un tappeto rosso

Il primo ministro serbo Aleksandar Vučić e i membri della Presidenza della Bosnia ed Erzegovina, Dragan Covic, Mladen Ivanic e Bakir Izetbegovic hanno fatto una passeggiata su via Knez Mihailova e nel parco di Kalemegdan a Belgrado.

Il membro della Presidenza bosniaca, Bakir Izetbegovic, ha detto ai giornalisti di sentirsi bene a Belgrado, una città la quale, come ha detto, si sta  sviluppando e che gli fa sempre piacere quando un viaggio d’affari lo porta nella capitale della Serbia, riporta “Tanjug”.

“Il nostro amico Aleksandar Vucic ha dimostrato di essere un padrone di casa eccezionale. Dopo cent’anni di guerre è giunto il momento di avere cent’anni di pace. Le impressioni sono molto buone e la gente reagisce in una maniera amichevole e spontanea”, ha detto Izetbegovic.

“Spero sinceramnete che dopo questa visita, i leader bosniaci saranno pronti ad accettare la sincera stretta di mano di riconciliazione e di mettere finalmente fine a ciò accaduto venti anni fa”, ha detto Ivanic. Il primo ministro serbo Aleksandar Vucic ha detto ai giornalisti che negli ultimi 15 giorni le due nazioni hanno avuto l’opportunità di imparare molto gli uni degli altri, ma più importante è il fatto che la stroria non deve essere ripetuta, aggiungendo che è fiducioso che verrà apprezzato ciò che i due paesi con  responsabilità e con serietà faranno insieme. “Prima di tutto, si tratta della prosperità economica per noi tutti, e delle discussioni aperte e oneste che aumenteranno la fiducia sia tra di noi che tra la nostra gente e i paesi”, ha detto Vucic.

La delegazione bosniaca su Kalemegdan ha avuto l’opportunità di vedere il gruppo folclorisico serbo dopo di che il primo ministro serbo Aleksandar Vucic e Bakir Izetbegovic hanno giocato a scacchi.

(RTS, 22.07.2015)

http://www.rts.rs/page/stories/ci/story/1/%D0%9F%D0%BE%D0%BB%D0%B8%D1%82%D0%B8%D0%BA%D0%B0/1985106/%D0%92%D1%83%D1%87%D0%B8%D1%9B+%D0%B8+%D1%87%D0%BB%D0%B0%D0%BD%D0%BE%D0%B2%D0%B8+%D0%9F%D1%80%D0%B5%D0%B4%D1%81%D0%B5%D0%B4%D0%BD%D0%B8%D1%88%D1%82%D0%B2%D0%B0+%D0%91%D0%B8%D0%A5+%D1%83+%D1%88%D0%B5%D1%82%D1%9A%D0%B8+%D0%91%D0%B5%D0%BE%D0%B3%D1%80%D0%B0%D0%B4%D0%BE%D0%BC.html

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, governo, governo Vucic
McAllister: “La Serbia sulla strada europea meglio degli altri paesi della regione”
1000 agenti di polizia si prenderanno cura di Izetbegovic
Close