La cinese Lianbo Precision Technology Serbia riceverà 6 milioni di euro di sovvenzioni statali

L’azienda cinese Lianbo Precision Technology Serbia d.o.o. della città di Kać, vicino a Novi Sad, riceverà dal governo serbo sovvenzioni per un importo di 6,04 milioni di euro. L’azienda ha firmato il contratto per l’assegnazione dei fondi con il Ministero dell’Economia l’11 marzo di quest’anno.

Lianbo Precision Technology Serbia è stata costituita il 29 giugno 2023 ed è di proprietà della società Jiangsu Lianbo Precision Technology CO LTD della Repubblica Popolare Cinese. L’azienda è impegnata nella produzione di parti e accessori per autoveicoli.

Dispone di strutture in Cina, che è anche il suo mercato principale. Il contratto firmato con il Ministero dell’Economia prevede che nel 2022 l’azienda abbia generato un reddito consolidato stimato di 101,9 milioni di euro e che impieghi 656 lavoratori.

Nel settembre dello scorso anno, l’azienda ha presentato all’Agenzia per lo sviluppo della Serbia una domanda per l’assegnazione di incentivi, come sostegno finanziario agli investimenti in attrezzature per avviare la produzione di rotori e statori per l’industria automobilistica nello stabilimento di produzione di Kać.

L’azienda si è impegnata a investire in beni materiali e immateriali per un valore di 57,48 milioni di euro entro la fine del 2026 e ad assumere 100 nuovi lavoratori a tempo indeterminato.

Inoltre, secondo il contratto, il numero di lavoratori non deve scendere sotto i cento entro un periodo di cinque anni dalla fine del progetto di investimento. L’azienda si è inoltre impegnata a pagare salari superiori di almeno il 20% rispetto al salario minimo del Paese.

(021.rs, 09.04.2024)

https://www.021.rs/story/Novi-Sad/Vesti/372280/Kompanija-za-auto-delove-iz-Kaca-dobice-sest-miliona-evra-subvencija-Prvi-deo-bice-isplacen-2025.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top