La Cina apre le porte al maiale serbo

Dopo quasi due anni di negoziati, la Serbia dovrebbe iniziare a esportare carne di maiale in Cina entro la fine dell’anno. Lo ha annunciato il Ministro dell’Agricoltura Branislav Nedimovic, che ha parlato con il suo omologo cinese Han Changfu a Pechino.

Malgrado secondo il calendario lunare in Cina il 2019 sia l’anno del maiale, per il Paese asiatico questo è l’anno del problema con i maiali. La peste suina africana ha ucciso milioni di animali, causando un declino della produzione e della produzione di questa carne. Il divario tra domanda e offerta nel mercato cinese potrebbe essere colmato in una certa misura dalla Serbia.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Il Ministro serbo dell’Agricoltura Branislav Nedimovic ha dichiarato di aver ricevuto sostegno per le esportazioni di carne serba in Cina, durante un incontro con il suo omologo cinese Han Changfu.

“Ciò è dovuto al lungo lavoro del Ministero, ma anche al sostegno politico che abbiamo avuto dal Presidente della Cina e dal Presidente Vucic per l’apertura del mercato cinese a molti prodotti serbi”, ha dichiarato Nedimovic.

La Cina è il maggiore consumatore di carne suina al mondo. L’anno scorso sono state consumate 560 milioni di tonnellate di carne di maiale nel Paese, il che significa che in media ogni uomo cinese ha mangiato 40 chili di questa carne.

“Sicuramente possiamo consegnare 500.000 maiali tra quest’anno e l’inizio del prossimo anno. Quello cinese è il miglior mercato e il mercato che paga meglio. Non esiste business migliore per l’allevamento di suini se non quello di entrare nel mercato cinese”, ha concluso Nedimovic.

La Cina produce da sola la maggior parte della carne suina consumata, mentre il resto viene importato dagli Stati Uniti, dal Canada e dall’Europa. La Serbia dovrebbe unirsi a questa lista entro la fine di quest’anno.

https://www.ekapija.com/news/2588697/kina-otvorila-vrata-za-srpsku-svinjetinu-velika-sansa-za-izvoz-domaceg-mesa

Photo Credits: “Dmitry Kalinovsky/shutterstock.com”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Branislav Nedimovi, Cina, maiale
Firmato l’acccordo con la Cina per l’esportazione di carne suina e di prodotti caseari

Djilas
Djilas: Il progetto di costruzione delle due linee metro è due volte più costoso del progetto del 2012

Close