La “BG Urbanlux” ha comprato degli immobili della fallita “BIP” a Skadarlija

Degli immobili a Skadarlija e alcuni dipinti artistici della fallita “BIP” sono stati acquistati dalla società di Belgrado “BG Urbanlux” per 155 milioni di dinari, ha annunciato l’Agenzia per la licenza dei curatori fallimentari.

Il prezzo di partenza era di 82,6 milioni di dinari e la vendita è stata effettuata tramite un’asta pubblica. Le strutture di Skadarska 1 e 3 per una superficie totale di 242 metri quadrati sono state assegnate. Tra i 16 dipinti venduti ci sono opere d’arte di Miljenko Sindik, Djordje Ivanov, Josip Boltizar, Veselin Banjevic, Mito Komatina, Jovica Prvulovic e Slobodan Radojkovic.

La società “BG Urbanlux” è stata fondata il 28 settembre 2016 e la sua attività principale è la costruzione di edifici residenziali e residenziali-commerciali, secondo il sito web di APR. Va ricordato che l’azienda “BIP” è stata recentemente ceduta a un consorzio di società tedesche e alla società serba “Autocacak” per 2,09 miliardi di dinari (circa 17,7 milioni di euro).

Sono stati loro gli unici a presentare un’offerta all’invito pubblico per la privatizzazione della “BIP”, accettata perché ammontava a più della metà del prezzo stimato di questa società, che era di 4,1 milioni di dinari. Quale destino attenda questa società, in bancarotta dal 2015, dopo quest’ultima privatizzazione, per ora non è certo. Quel che è certo è che è prevista la realizzazione di strutture commerciali nell’area adiacente all’anello autostradale “Mostar”, cosa prevista dal Piano regolatore particolareggiato.

https://www.kurir.rs/vesti/biznis/3852993/bip-zgrada-skadarlija-prodaja

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top