La Ashton oggi manda la lettera all’Unione Europea

La Ashton ha affermato che ieri nel corso dell’incontro tra Dacic e Thaci si sono affrontati e risolti vari problemi e si sono dunque fatti passi avanti. Oggi spedisce la sua lettera all’Unione.

I temi trattati riguardano la giustizia, la polizia e le elezioni locali e la Ashton informerà sui progressi in merito nella missiva che manderà oggi ai paesi UE sull’implementazione dell’accordo di Brussels in vista della decisione sulla data di inizio dei negoziati di adesione della Serbia all’Unione del 28 giugno.

La Ashton evidenzierà che “le due parti hanno fatto tangibili progressi verso un visibile e costante miglioramento delle loro relazioni”.

Dopo cinque ore di colloqui la Ashton questa mattina all’alba ha fatto diramare un comunicato per specificare che il suo messaggio “terrà a mente il consiglio dei ministri degli esteri della UE e il consiglio europeo della prossima settimana”, “evidenziando il buon lavoro fatto negli incontri tra Dacic e Thaci”.

“Abbiamo discusso il lavoro fatto dai gruppi di lavoro nelle ultime settimane in connessione con i principali elementi del piano di implementazione dell’accordo siglato ad aprile”, ha detto la Ashton.

“Voglio ringraziare i primi ministri dacic e Thaci e i loro collaboratori per il loro impegno e per il duro lavoro fatto e mi aspetto un ulteriore normalizzazione delle relazioni in base allìaccordo di aprile e al piano per la sua implementazione”, ha dichiarato nel comunicato la Ashton.

(B92, 21.06.2013)

 

Share this post

scroll to top
Read previous post:
Etihad: fra un mese l’offerta per JAT
“La Serbia si aspetta il sostegno dell’Italia”
Close