L’87% delle aziende in Serbia non dà informazioni sull’esito dei colloqui di lavoro

Secondo un sondaggio del sito per l’impiego “Jobs Infostud”, ben l’87% dei candidati che hanno fatto domanda per un lavoro quest’anno afferma di non aver ricevuto una risposta dal datore di lavoro sull’esito della selezione.

In una ricerca che valutava il modo di operare di un’azienda, i candidati hanno valutato il processo di selezione e reclutamento sugli annunci per i quali si sono candidati durante l’anno. “Quest’anno i candidati hanno espresso il proprio giudizio con voti da 1 a 5 per la modalità con cui l’azienda ha programmato il colloquio, la qualità delle informazioni ottenute sul lavoro, la velocità di completamento del processo di selezione, nonché la comunicazione sull’esito finale”, ha affermato “Jobs Infostud”.

23.824 candidati hanno espresso la loro idea per 28.615 posti vacanti offerti da 7.697 singoli datori di lavoro. “La mancanza di una risposta sull’esito della selezione negli anni passati aveva la peggior valutazione media, poi nel 2020 si era visto un miglioramento. Tuttavia, dallo scorso anno, la mancanza di feedback è aumentata di nuovo, e ben l’87% dei candidati intervistati ha valutato questo segmento con un punteggio medio di 1,5”, afferma la dichiarazione.

Pare che i datori di lavoro non si preoccupino dell’impressione che lasciano sui candidati, i quali hanno dichiarato in precedenti sondaggi che eviteranno di candidarsi per queste aziende in futuro (47%), uno su quattro ne parlerà negativamente alla famiglia e agli amici e il 9% eviterà addirittura tutti i prodotti e i servizi dell’azienda.

Od sto kandidata 87 ne dobije odgovor poslodavca posle razgovora za posao

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top