L’11 novembre data cardine per la questione Kosovo?

Porterà vermente l’11 novembre, a Parigi, ad un passo avanti nella soluzione del problema Kosovo, questa è la  domanda che si è posto lo storico francese Alexis Troude.
Troude che l’accordo finale sul Kosovo, in base alle sue informazioni, dovrebbe essere raggiunto ai margini della celebrazione del centenario della vittoria degli Alleati nella prima guerra mondiale, nella capitale francese.”Non è escluso che questo momento simbolico porti a Belgrado un clima favorevole per un dialogo, almeno su alcuni particolari. Non riuscisse a raggiungere una soluzione economicamente conveniente”, ha detto lo storico e geopolitologo francese.
Il presidente della Francia, Emmanuel Macron, ha inviato personalmente un appello al presidente Vucic. Il presidente francese, in una lettera a Vucic, ha detto che l’11 novembre a Parigi chiamerà “i leader dei paesi le cui forze hanno combattuto in Europa tra il 1914 e il 1918, i paesi che hanno inviato il loro esercito a combattere in Europa e i leader dei paesi che hanno inviato un gran numero di lavoratori a sostegno per gli sforzi bellici “, riporta Tanjug.
È certo, quindi, che alla celebrazione di Parigi parteciperà un gran numero di uomini di stato. I capi di stato o di governo parteciperanno alla cerimonia davanti all’Arco di Trionfo per rendere omaggio ai milioni di vittime della Grande Guerra.
Tutti loro, così come il presidente della Serbia, saranno ospiti del presidente francese ad un pranzo presso il Palazzo dell’Eliseo, per poi, secondo le informazioni di Tanjug, partecipare all’apertura del Forum per la Pace di Parigi, che sarà dedicato alla gestione del mondo e alle sfide di oggi, nonché al consolidamento della pace mondiale e alla luce delle lezioni della prima guerra mondiale.A Parigi ci saranno, nel complesso, una serie di leader europei, i cui atteggiamenti quando si tratta della soluzione finale per il Kosovo certamente devono essere presi in considerazione, e alcuni potrebbero essere cruciale.
Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha confermato la sua presenza. Ci si può aspettare che Macron o Donald Trump rispettino la posizione del presidente Vucic e che i negoziati sulla soluzione finale per il Kosovo non finiscano in modo che la Serbia non ottenga nulla? Gli incontri a Parigi verranno dopo numerose attività diplomatiche di Aleksandar Vucic, e gli incontri più recenti saranno con il presidente russo Putin previsto per il 15 settembre e  con il presidente cinese, così come con i diplomatici e funzionari che si riuniranno per la sessione autunnale dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

https://www.b92.net/info/vesti/index.php?yyyy=2018&mm=08&dd=20&nav_category=78&nav_id=1433175

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top