Kurti: “Dal 15 marzo inizieremo l’abolizione delle tasse sulle merci”

Il Primo Ministro del Kosovo, Albin Kurti, ha annunciato che dal 15 marzo le imposte sui prodotti importati dalla Serbia e dalla Bosnia ed Erzegovina saranno gradualmente eliminate.

“In primo luogo, in segno di buona volontà per risolvere la disputa economica con la Serbia la prossima settimana, il 15 marzo inizieremo l’abolizione delle tasse sulle materie prime importate dalla Serbia e dalla Bosnia ed Erzegovina”, ha affermato Kurti in una conferenza stampa straordinaria.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Allo stesso tempo, la Serbia dovrebbe impegnarsi a fermare la campagna contro il riconoscimento dell’indipendenza del Kosovo e anche a iniziare a rimuovere le barriere commerciali.

“Se la parte serba mostra la sua prontezza e rimuove le barriere tariffarie, aboliremo completamente la tariffa in un periodo di 90 giorni”.

In terzo luogo, Kurti ha affermato che l’UE apprezza molto la decisione del governo di abolire la tariffa del 100% e ha offerto la liberalizzazione dei visti per i cittadini del Kosovo prima del vertice del 7 maggio 2020 a Zagabria.

Secondo il Primo Ministro del Kosovo, se la Serbia non ottempera all’obbligo di rimuovere le barriere e cessa la sua campagna contro l’indipendenza del Kosovo, il Kosovo inizierà ad attuare le misure di reciprocità dal 1° aprile, prima nell’area delle relazioni commerciali.

Kurti ha concluso che se la parte serba non dovesse rispondere a queste richieste, il governo del Kosovo ripristinerà la tariffa al 100% sulle merci serbe il 15 giugno.

https://naslovi.net/2020-02-27/beta/kurti-od-15-marta-pocinje-postepeno-ukidanje-takse/24989265

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in abolizione tasse merci, Bosnia, Kurti
macron
Macron scrive a Kurti chiedendo l’abolizione delle tasse sulle merci serbe

Vucic alla Conferenza di Monaco incontra Grenell e il nuovo Premier kosovaro Kurti

Close