Krstic: “Revisione di bilancio, poi nuovo accordo con il FMI”

Il ministro delle finanze ha dichiarato in un’intervista che a settimane verrà effettuata la revisione del bilancio statale, mentre i negoziati con il Fondo monetario dovrebbero tenersi in autunno.

Krtsic ha inoltre detto che la revisione di bilancio verrà effettuata dopo la valutazione dei danni causati dall’alluvione. Secondo il ministro, la revisione non dipende dalla calamità che ha colpito la Serbia, anche se quest’ ultima è un fattore che ha un impatto significativo sulla situazione economica e finanziaria del paese. “La situazione attuale rende ancora più difficile raggiungere i nostri obiettivi: la stabilizzazione del debito pubblico sul lungo periodo e la riduzione del deficit di bilancio. Fra poche settimane saranno resi noti i dettagli della revisione di bilancio”, ha affermato Krstic .

Il ministro è del parere che sia necessario lavorare seriamente sulla lotta all’economia sommersa e sulla riforma del sistema fiscale: le misure prese dal governo avranno un effetto negativo sullo standard di vita dei cittadini, ma dovrebbero consentire dapprima la stabilizzazione del debito pubblico (per tre o quattro anni), poi la sua diminuzione.

(RTS, 19.06.2014)

Share this post

scroll to top
More in debito pubblico, deficit di bilancio, FMI, Lazar Krstic
Governo al lavoro sulla privatizzazione di Telekom

Ripartono le sovvenzioni statali per l’apertura di nuovi posti di lavoro

Close