Kovacevic: “La Serbia ha regalato 96 milioni di dollari alla compagnia Etihad”

Il membro della Presidenza del Partito popolare (Narodna Stranka), Vladimir Kovacevic, ha dichiarato che il governo della Serbia, acquistando una quota del 31% di “Air Serbia”, appartenente a “Etihad”, per 100 milioni di euro, ha consentito alla compagnia degli Emirati Arabi Uniti di guadagnare 96,1 milioni di dollari solo su quella transazione.

“Il prezzo al quale il governo della Serbia aveva ceduto l’1% della quota di “Etihad” nel 2013 era 816.000 dollari. Il prezzo al quale ha acquistato quella quota nel 2020 è di 3,96 milioni di dollari. Il guadagno per “Etihad” è di 3,1 milioni di dollari per l’1% della quota, e quindi per il 31% di 96,1 milioni di dollari; allo stesso tempo la compagnia degli Emirati ha mantenuto il 18% di Air Serbia”, ha detto Kovacevic.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Kovacevic, che è anche presidente del Comitato del Partito popolare per l’economia e l’imprenditorialità, ha aggiunto che la decisione del governo alla fine di dicembre di acquistare una partecipazione in “Air Serbia” a quel prezzo è “un altro di una serie di paradossi che solleva il sospetto di riciclaggio di denaro”.

“I membri del governo della Serbia non hanno imparato la regola fondamentale che si compra a buon mercato e si vende a caro prezzo, ma fanno l’esatto contrario perché pensano che la loro ignoranza, i loro errori e arroganza saranno comunque pagati dai cittadini”, ha concluso Kovacevic.

Kovačević: Srbija poklonila Etihadu 96 miliona dolara

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Air Serbia, Emirati Arabi, Etihad
I cinesi vogliono acquistare la quota di “Etihad” in “Air Serbia”

Mali: “Il budget per il 2021 prevede la crescita del tenore di vita e degli investimenti pubblici”

Chiudi